Stampanti con cartucce economiche? I nostri suggerimenti

"Devi acquistare una stampante? Per evitare sorprese, è importante valutare il costo delle sue cartucce. I nostri suggerimenti per scegliere stampanti con cartucce economiche"

0
Elettronica
05/12/2018
Stampanti con cartucce economiche? I nostri suggerimenti

Le stampanti con cartucce economiche sono un accessorio indispensabile ormai, non solo sul luogo di lavoro, ma anche a casa. Il fatto che l'offerta sia enorme e variegata non sempre ci aiuta a capire che direzione prendere per fare il miglior acquisto.

Quando si compra una stampante innanzitutto bisogna chiedersi quale tipologia fa più al caso nostro. Questo dipende dall'utilizzo che dobbiamo fare di questo apparecchio: ovvero se dobbiamo fare in prevalenza fotocopie, oppure se stampiamo documenti di tanto in tanto, o ancora se stampiamo per lo più fotografie.

Altrettanto importante, però, è focalizzarsi sui costi connessi all'utilizzo di una stampante. Quindi, dopo aver deciso se abbiamo bisogno di una stampante a getto d'inchiostro o laser o multifunzione laser, dobbiamo considerare il costo delle cartucce. È importante individuare stampanti con cartucce economiche, perché le cartucce incidono non poco sul nostro portafoglio.

 

L'importanza delle cartucce

Perché è importante ragionare sul fattore cartucce, quando si acquista una stampante? Perché innanzitutto bisogna rendersi conto di quale sarà il numero indicativo di stampe che ogni cartuccia permetterà. E inoltre perché le cartucce devono rispondere alle proprie necessità: quando si stampa molto ad esempio, non è comodo né conveniente che le cartucce vadano cambiate nell'arco di poche settimane. Va detto che nel panorama delle stampanti per casa e non professionali esistenti, si trovano normalmente apparecchi che montano cartucce con un'autonomia di 400 pagine circa.

 

Stampanti con cartucce economiche: i nostri suggerimenti

Se si cercano stampanti con cartucce economiche, ma senza voler rinunciare alle prestazioni e a un generale buon rapporto qualità/prezzo, ecco cosa scegliere:

  • La Epson XP-245: non solo le sue cartucce hanno un prezzo conveniente, ma è possibile rinvenire sul mercato sia quelle originali, che quelle compatibili e quindi di prezzo inferiore. È inoltre un modello multifunzione, economico anche per quanto riguarda le funzioni di fotocopiatrice e di scanner.

  • Canon Pixma MX495: anche per quanto riguarda le cartucce, e non solo per la sua tecnologia e per la sua connettività WiFi, è da considerarsi una validissima opzione, tra le stampanti più economiche sul mercato. Infatti permette l’acquisto di cartucce XL opzionali. Questo tipo di cartucce hanno una resa elevata e fanno risparmiare denaro, se comparate con gli inchiostri originali Canon, senza rinunciare alla qualità. Inoltre le cartucce XL consentono di produrre più stampe e riducono di conseguenza la frequenza delle sostituzioni.

  • La Canon MG3051: un'altra Canon che fa risparmiare in termini di cartucce. Infatti le sue cartucce Pixma XL consentono addirittura un risparmio fino al 50% sui costi di stampa.

  • La Brother MFC-J480DW: il suo prezzo è certamente superiore a quello di altre stampanti presenti sul mercato, ma la sua gestione risulta più economica. Questo anche dal punto di vista delle cartucce. Infatti il modello in questione monta sia le classiche cartucce originali che quelle compatibili. Per quanto riguarda le compatibili, basta dare un'occhiata su Internet per trovarne di convenienti. 

  • La HP OfficeJet 3830: è una stampante multifunzione con cartucce economiche, ma che garantiscono i noti standard HP, con qualità di stampa ottima e tenuta del colore resistente. 

In particolare, i marchi HP, Epson e Canon, offrono modelli di stampanti con cartucce economiche che hanno un prezzo medio piuttosto simile o che danno la possibilità di utilizzare, come abbiamo visto, cartucce compatibili.

Attenzione quindi a valutare solo il prezzo dell'apparecchio. Ci si potrebbe ritrovare poi a dover acquistare cartucce che costano pressoché quanto la stampante medesima.

Vota questo articolo
0 Commenti
Per commentare devi registrarti o effettuare l'accesso.

Like Facebook

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter. Riempi il form col tuo indirizzo mail e sarai automaticamente iscritto.

Torna su