L'allenamento ed esercizi con il fitball (o swiss ball) per bruciare i grassi in eccesso

"L'allenamento con il fitball (o Swiss ball) aiuta a tonificare i muscoli, riscaldare le articolazioni e bruciare i grassi in eccesso. Ecco alcuni esercizi."

2
Sport e tempo libero
18/01/2016
L'allenamento ed esercizi con il fitball (o swiss ball) per bruciare i grassi in eccesso

La Fitball o Swiss ball nasce negli anni novanta in America. È una palla colorata in PVC piena d'aria, dal diametro variabile (dai 45 cm ai 75 cm) che può assolvere varie funzioni e numerosi allenamenti, è molto leggera e versatile quindi molto semplice da spostare in casa o in palestra per allenarsi dove più ci aggrada. Viene usata nella ginnastica per tonificare la muscolatura, riscaldare e sciogliere le articolazioni, e per tanti altri benefici.
La Fitball come detto sopra ha delle dimensioni variabili e per scegliere al meglio la dimensione della sfera si ci basa sull'altezza dell'utilizzatore. Di seguito alcuni esempi:

  • altezza inferiore ai 165 cm > Fitball da 45 cm
  • altezza da 165 a 175 cm > Fitball da 55 cm
  • altezza da 175 a 185 cm > Fitball da 65 cm
  • altezza superiore ai 185 cm > Fitball da 75 cm

 

Allenarsi con la fitbal
Allenarsi con la fitbal

Come si usa la Fitball e per per cosa può essere usata

La Fitball consente di eseguire innumerevoli esercizi per allenare quasi tutto il corpo, l'uso corretto di questo attrezzo permette al soggetto che lo usa regolarmente di migliorare l'equilibrio, tonificare vari muscoli del corpo (in base al tipo di esercizio che si effettua), bruciare grassi in eccesso, ecc. 
L’allenamento con la Fitball è un’attività aerobica di lunga durata a media intensità e va ad agire sulla capacità dell’organismo di bruciare grassi come fonte di energia invece degli zuccheri. 

La Fitball può essere usata da tutti senza alcuna restrizione. Una maggiore attenzione occorre per chi ha gravi problemi alla schiena, infatti la Fitball lavora proprio sulla zona lombare del corpo. Per evitare brutte sorprese si consiglia di consultare il proprio medico o ortopedico per valutare i vantaggi o i rischi che possono derivare dall'uso di questo attrezzo. 
Oltre ad usarla in palestra o a casa per svolgere esercizi, la Fitball può essere usata a casa o in ufficio come “sedia” per migliorare la postura e abbandonare l'abitudine di sedersi in modo scorretto. Usare la Fitball come sedia fa si che vengano coinvolti i muscoli “estensori” appunto quelli che sostengono la colonna vertebrale e l'equilibrio quindi si è obbligati a mantenere una posizione corretta e dritta. All'inizio non sarà semplice stare seduti e mantenere l'equilibrio quindi si consiglia di iniziare per pochi minuti alla volta. 

 

Come si usa la fitbal e per cosa è adatta
Come si usa la fitbal e per cosa è adatta

Per cosa è adatta la Fitball

La Fitball è adatta a:

  • Donare elasticità a tutti i muscoli del corpo.
  • Prevenire e alleviare infiammazioni e contratture della colonna vertebrale.
  • Alleviare l’infiammazione del nervo sciatico.
  • Prevenire disturbi articolari.
  • Migliorare l’equilibrio.
  • Bruciare i grassi.

La forma sferica della Fitball fa si che la spinta derivata dal peso corporeo ritorni al “soggetto, utente” sotto forma di energia, che andrà a sollecitare le masse muscolari coinvolte nell'esercizio. Quindi l'utente potrà allenarsi senza alcun rischio di infortuni o lesioni. Si consiglia di allenarsi con la Fitball per donare nuova elasticità al tono muscolare e sciogliere tensioni, contratture o mal di schiena.
Che si usi in palestra, a casa o in ufficio l'allenamento svolto con la Fitball risulta essere oltre che innovativo e valido per il benessere fisico, molto divertente, quindi piacevole anche per gli utenti che facilmente si annoiano durante lo svolgimento delle lezioni o degli esercizi.

 

Esercizi con la Fitball
Esercizi con la Fitball

Cinque esercizi semplici per un allenarsi con la fitball

  1. Per aiutare la colonna vertebrale stare seduti/e sulla palla, con la schiena dritta, le gambe parallele e i piedi appoggiati a terra cominciate a molleggiare. Questo movimento stimola la colonna e apporta benefici ai dischi intervertebrali. I dischi soffrono infatti l’immobilità e questi piccoli movimenti aiutano a renderli più elastici.
  2. Per tonificare gli addominali stare seduti sulla palla e inclinatevi leggermente all’indietro, facendo il possibile per restare in equilibrio. Mantenete la posizione per qualche istante. 
  3. Stare seduti sulla fitball con i piedi per terra e le braccia tese in fuori all'altezza delle spalle. Mantenendo la schiena dritta, sollevare prima una gamba piegata e rimetterla a terra; quindi, sollevare l'altra. Ogni volta che si tira su una gamba bisogna cercare di mantenerla alzata per almeno tre secondi. Aumentare infine il tempo fino ad arrivare a sollevare per dieci secondi consecutivi prima una e poi l'altra gamba. Fare tre serie da 12/14 ripetizioni.
  4. Sedersi sulla fitball con i piedi a terra e le braccia tese in fuori all'altezza delle spalle. Poi, una mano tiene un peso da un chilo (si può utilizzare anche una bottiglietta piena d'acqua). Ora sollevare alternando la gamba sinistra e destra. Contemporaneamente, portare il braccio in alto, poi l'altro in cui si tiene il peso, e passare quest'ultimo nell'altra mano. Riportare le braccia in fuori e ripetere l'esercizio. Fare tre serie da 12/14 ripetizioni.
  5. Sdraiarsi su un tappetino a terra e appoggiare le gambe piegate a 90° sulla fitball. I polpacci devono essere appoggiati sulla palla e le braccia incrociate sul petto. Sollevare leggermente da terra il busto e ritornare giù, staccando solo le scapole da terra. Iniziare con tre serie da dieci, fino ad arrivare a dieci serie da 10, poi 10 serie da 20. Per rendere più intenso l'esercizio, si possono mettere le mani dietro la testa.
Vota questo articolo
2 Commenti
  • 1 anno fa
    Maria Caporale
    Io in palestra faccio sempre esercizi con il fitball. Sono utilissimi ai muscoli e a rassodare e la pelle
    Per commentare devi registrarti o effettuare l'accesso.
  • 1 anno fa
    Angela Damiano
    Bellissimo... e utilissimo!
    Per commentare devi registrarti o effettuare l'accesso.
Per commentare devi registrarti o effettuare l'accesso.

Like Facebook

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter. Riempi il form col tuo indirizzo mail e sarai automaticamente iscritto.

Torna su